Collaboratori Scolastici

Print Friendly, PDF & Email

I Collaboratori scolastici (Personale Ausiliario) coordinati dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi, assolvono alle funzioni operative e di sorveglianza connesse all’attività dell’Istituzione scolastica, in rapporto di collaborazione con il Dirigente Scolastico e con il personale docente.
Il collaboratore scolastico è una figura importante nel rapporto con gli alunni di tutte le età. Essi svolgono funzioni:

  • strumentali,
  • operative,
  • di sorveglianza.

La comunità scolastica nell’autonomia organizzativa ne declina le funzioni sulla base dello specifico contesto.

I Compiti dei collaboratori discendono dal CCNL art. 47
Priorità tra le funzioni assistenziali:

  • assistenza generica alle persone;
  • assistenza alle persone disabili;
  • primo soccorso.

Orario e Prestazioni: coerenti con le finalità e gli obiettivi di ciascuna Scuola (P.T.O.F.).

Profilo del Collaboratore scolastico:

  • Accoglienza alunni.
  • Sorveglianza alunni (all’ingresso, all’uscita e all’intervallo).
  • Vigilanza alunni in mensa (anche in altri contesti, come manifestazioni sportive, spettacoli…) in collaborazione con i docenti cui sono affidati.
  • Accoglienza del pubblico.
  • Pulizia dei locali.
  • Custodia/sorveglianza dei beni.
  • Ausilio ai disabili, negli spostamenti, per l’accesso ai servizi e l’igiene personale.